Ti stai avviando verso la fine degli studi universitari? Stai iniziando a pensare al tuo ingresso nel mondo del lavoro? Hai già scritto un CV ma non sei sicuro di averlo fatto bene? Oppure non lo hai ancora fatto e non hai le idee chiare?

Il corso approfondisce la problematica di cambiamento organizzativo attraverso l’analisi critica di casi di studio, materiali di ricerca e approfondimenti originali realizzati dagli studenti organizzati in gruppi di lavoro. In particolare si focalizza l’adozione di tecnologie innovative come occasione di cambiamento nelle organizzazioni. Si approfondiscono le scelte di progettazione, adozione e uso della tecnologia nel rapporto con tecnologie e problematiche specifiche che variano ad ogni edizione del corso, anche alla luce degli interessi specifici degli studenti.

Cosa significa gestire le risorse umane nelle imprese? E come questo si correla ai cambiamenti in atto nel lavoro, nei suoi contenuti e nelle modalità attraverso le quali si lavora? Come si gestisce? Attraverso quali processi e strumenti? Che cosa determina il comportamento delle persone nelle organizzazioni? E come questo entra nella gestione? Infine, quali problematiche sono oggi maggiormente rilevanti per una efficace gestione? 

A questi interrogativi il corso si riprone di rispondere

Il corso si propone di fornire le categorie concettuali ed interpretative dei processi di globalizzazione dell’economia. Vengono approfonditi i principali strumenti a disposizione delle imprese per operare e competere nei settori globali, nel terziario e nei business internet-based. E’ prevista la realizzazione di un business plan per l’internazionalizzazione.

Il corso intende fornire agli studenti adeguate conoscenze su alcune tecniche di programmazione matematica per risolvere problemi di pianificazione strategica, tattica e operativa. Il corso verterà sull'analisi di problemi legati al supply chain management, sulla definizione dei criteri di valutazione delle possibili soluzioni, sullo sviluppo di modelli matematici e metodi euristici per la determinazione della soluzione ottimale, di buone soluzioni o di soluzioni Pareto ottimali.

Il corso si compone di tre parti organizzate modularmente: nella prima, si forniscono le basi delle principali metodologie di campionamento statistico; nella seconda vengono illustrate le principali tecniche per l’analisi di mercato; nella terza vengono introdotte le più comuni tecniche per il controllo della qualità on-line e off-line. Al termine del corso lo studente è in grado di: utilizzare le principali tecniche di rilevazione dei dati e costruire campioni probabilistici; analizzare i comportamenti di acquisto e segmentare il mercato; utilizzare le carte per il controllo della qualità del processo produttivo ed applicare i principi della pianificazione sperimentale per progettazione di prodotto.

Il corso ha come obiettivo principale l’analisi dell’origine, della trasformazione e delle strategie dell'impresa quale istituzione centrale dello sviluppo economico moderno in prospettiva storica. La finalità è quella di fornire allo studente un quadro esaustivo dell’evoluzione dei sistemi aziendali in un’ottica di lungo periodo, in funzione dei mutamenti intervenuti nel contesto ambientale in cui essi operano.